La Pagella dei Banchetti

Di Marina Lanza

L’obiettivo: per partecipare alle elezioni politiche, i nuovi partiti devono ottenere ciascuno almeno 36.750 firme per la Camera e 19.500 per il Senato. Tali firme sono raccolte: con preavviso di 3 giorni alla Questura; in moduli appositi autorizzati dal Governo (che sono arrivati in ritardo); nei collegi di residenza dei firmatari; con la presenza dei promotori e di un autenticatore delle firme. Scadenza della consegna, entro il 22 agosto 2022.

Arrivati alle votazioni il 25 settembre, il Rosatellum (l’ultima legge elettorale) ha inserito anche la soglia di sbarramento per entrare in Parlamento, al 3% per ogni singola lista su base nazionale e il 10% sulle coalizioni. 

Insomma, mai come adesso, sotto una tale pressione che richiede velocità, organizzazione e gioco di squadra, abbiamo la possibilità di osservare la vera natura dei nuovi movimenti del dissenso.

Prendiamo, quindi, il blocco dei sei simboli principali che hanno partecipato al sondaggio di gradimento su Byoblu (trovi le parti nelle coalizioni e il programma, cliccando sul nome):

Italia Sovrana e Popolare, con Francesco Toscano
Vita, con Sara Cunial
ItalExit, con Gianluigi Paragone
Alternativa per l’Italia – No Green Pass, con Mario Adinolfi
UCDL, con Erich Grimaldi
Forza del Popolo, Massimiliano Musso

Qui le liste con tutti gli appuntamenti per firmare:

VITA: https://www.votalavita.it/raccolta-firme/

ITALIA SOVRANA E POPOLARE: https://telegra.ph/Appuntamenti-Firme-08-04

ITALEXIT (novità): https://www.italexiter.it/elezioni

Ora, valutiamo questi elementi:
– Sito: chiarezza riguardo alla coalizione, al programma e alla presenza sul territorio.
РRaccolta firme: facilità nel trovare la lista.
– Copertura dei media e comunicazione
– Uso dei social

Italia Sovrana e Popolare, con Francesco Toscano.
Padronanza dei media, carattere esuberante.

  • Sito. Non c’√® ancora un sito ufficiale. Voto: NP
  • Raccolta Firme. Il calendario dei chioschi non √® immediato. Per capire dove andare a firmare, si deve girare un po’ fino a quando scovi il link, di una pagina web isolata, sui social. Voto: 7
  • Media. Con Visione TV di Toscano e l’ingresso di Messora con Byoblu hanno gi√† la copertura media pi√Ļ potente del fronte del dissenso, ci√≤ va a sopperire ampiamente la mancanza di un sito ufficiale. Voto: 10
  • Social. Uso dei social esemplare, non solo per postare il programma, gli eventi, gli appelli, ma anche con aggiornamenti in tempo reale con post che riprendono l’affluenza ai banchetti. Bravi. Voto: 10 e lode
  • Voto totale: 9


    VITA, con Sara Cunial.
    Efficienza, chiarezza, metodo e affidabilità.
  • Il Sito. Vota la Vita si trova con facilit√†, √® chiaro e leggero nella navigazione, il programma √® stilato per punti essenziali. Realizzato in tempi strettissimi. Voto: 9
  • La Raccolta Firme, la sua pagina √® segnalata chiaramente al primo posto nella home page, in alto nella barra principale, √® su tutta Italia e aggiornata in tempo reale. Voto: 10 e lode
  • I Media la copertura su TV, Radio, web, quotidiani √® il tasto dolente. Manca la testata “simpatizzante” ma la cosa assevera la neutralit√† della coalizione, che si presenta senza colori politici definiti, ma con un programma dai punti chiari. La promozione di VITA, si articola molto sul personaggio di Sara Cunial, sul suo coraggio in Parlamento, la sua determinazione, la sua integrit√†. Il suo punto di forza √® sicuramente la scelta di una formazione compatta e coerente, che mostra esponenti affini, rigorosi, uniti negli intenti e altrettanto combattivi. Voto: 8
  • I Social, la situazione √® migliorabile. Certo, c’√® la presentazione di chi partecipa al movimento, del programma, lo spot di “arruolamento”. Manca la parte vitale e “calda”, degli aggiornamenti sul campo di quello che succede nei banchetti e, magari, anche qualche numero dato sull’affluenza in tempo reale. Voto: 6
  • Voto totale: 8

    ITALEXIT, con Paragone.
    Dirompente, rispecchia il leader: forte comunicatore, accentratore.
    Alternativa per l’Italia – No Green Pass, con Adinolfi
    La potenza di avere il programma nel simbolo, cristianità, famiglia.
    Dovevano presentarsi assieme, ma da quando Alternativa si √® dissociata, non hanno ancora avuto modo di riorganizzarsi per le firme. A fronte di ci√≤, le formazioni sono entrambe coinvolte in una battaglia per abbattere l’ostracismo anti-democratico, nei riguardi del dissenso, giocato a colpi di burocrazia.
    Troppe sorprese, stanno rischiando grosso. Sui banchetti, per ora… Voto: 4
    Aggiornamento del 8/8/2022: ITALEXIT ha avviato la raccolta firme, con presenza sul sito e nei social. Buona idea la distribuzione dei testimonial-rappresentanti (punto forte della formazione) ai banchetti, che esortano agli appuntamenti, con inviti sulle loro pagine social personali. Voto: 9

    Da Alternativa per l’Italia – No Green Pass, ancora nulla. Voto: NP


    UCDL, con l’avv. Erich Grimaldi e Forza del Popolo, con l’avv. Massimiliano Musso non hanno ancora avviato le liste di raccolta. Nel sondaggio di Byoblu avevano risultati piuttosto esili, sar√† difficile bucare lo sbarramento con questi esordi.
    Vedremo. Voto: NP